ENTE TERZO SETTORE
ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO



ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUARDIE AI FUOCHI VOLONTARIE DISTACCAMENTO DI TORINO
ISCRITTA ALLA PROTEZIONE CIVILE NR 5-5585 /2012
ADERENTE AL VI REPARTO ANTINCENDIO I.C.A.O. ANGFV
La Nostra Attività secondaria "La Formazione"
semper prodigat quamuis et ubicumque
CORSI FORMAZIONE

DEFINIZIONE DI FORMAZIONE:

Il termine formazione è di frequente usato come sinonimo di educazione, sebbene, tenendo conto del significato, etimologico dei due termini, il processo di formazione implichi propriamente il dar forma, modellare, in base a un criterio o progetto esterno, e quello di educazione piuttosto il trarre fuori, sviluppare, qualità interiori del soggetto. L'attività formativa può tendere o alla promozione di qualità dell'uomo in generale o allo sviluppo di abilità specifiche, all'acquisizione di una tecnica, di una competenza professionale.

Sulla base di questo significato, il nostro ente ha sempre puntato ad una formazione professionale per tutti i suoi componenti, mirando principalmente  alla comprensione dell'individuo e al suo essere, in modo da plasmarlo per renderlo un soccorritore a 360 gradi e un valido aiuto per i suoi colleghi di squadra.

Ogni Guardia ai Fuochi Volontaria del nostro ente, acquisisce, attraverso i nostri corsi, quella forma mentis necessaria al trasferimento di ciò che, ha imparato verso il prossimo condizione fondamentale di una squadra di soccorso.

Per raggiungere questo obbiettivo, il nostro ente ha costituito nel proprio organico dei comitati che siano in grado di produrre dei protocolli d'insegnamento tali da puntare a far comprendere anche al profano, come ci si deve comportare in un eventuale incendio o altro incidente, diventando esso stesso un insegnate nel caso in cui sia, nel momento del bisogno, affianco di persone ignare del pericolo, aiutandole ad evacuare un edificio in tutta sicurezza.

Inoltre l'ente ha stretto delle convenzioni per la certificazione dei propri corsi con due partener importanti come la Firas Spp e la Serid di Torino.

A prova della professionalità dei nostri corsi, in accordo con l'Agenzia Industrie Difesa, l'ANGFV nazionale, la Firass e l'Arsenale Militare della Marina alcuni ufficiali del nostro Distaccamento sono stati scelti in collaborazione con quelli dell'ANGFV di Brescia nel formare il personale militare e civile dell'Arsenale Militare della Marina presso il centro Maricodrag  di La Spezia.

I corsi da noi effettuati, hanno anche valenza ai sensi dell'articolo 37 del D.L.81/2008.

L'attività di formazione si propone in convenzione anche al singolo individuo o a gruppi secondo quanto riportato dallo statuto e dai regolamenti  che,  regolano il settore

I nostri corsi:

  • Organizzazione e la gestione di percorsi didattici e formativi rivolti  alle associate e ai cittadini, in ausilio anche ad altri enti per la divulgazione sulla cultura della sicurezza finalizzata alla prevenzione incendi e alla gestione dell'emergenza;

  • Organizzazione dei corsi finalizzati al DL 81/2008;

  • Organizzazione dei Corsi antincendio e  di aggiornamento per attività classificate di I° livello (Rischio Basso), di II° livello (rischio Medio), III° livello (rischio alto) secondo quanto descritto dal nuovo Criterio generale di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro ai sensi dell'articolo 46 comma 3 del DLg. 81/2008 e del DM 10/03/98 e loro S.m.i.;

  • Organizzazione dei corsi antincendio in ambito aeroportuale ed eliportuale (veicoli classificati ad ala fissa ed ala rotante) secondo quanto riportato dal D.M. 06/08/2014 e dall'annesso 14 I.C.A.O.;

  • Organizzazione dei corsi portuali IMO STCW;

  • Organizzazione dei corsi su autoprotettori, maschere antigas e D.P.I. finalizzati alla protezione dal fuoco;

  • Organizzazione dei corsi per imparare l'uso di autopompe anche su mezzi antincendio;

  • Organizzazione dei corsi sulle manutenzioni dei presidi antincendio mobili;

  • Organizzazione dei corsi per i propri volontari;

  • Organizzazione di congressi finalizzati alla safety:

  • Partecipazione in master ed eventi finalizzati alla divulgazione sulla sicurezza in generale;

  • Divulgazione a mezzo di proprie riviste o convegni del proprio metodo operativo in caso di emergenza.

 

Ogni alto corso stabilito dal comitato tecnico dell'organizzazione

I corsi di cui sopra possono essere effettuati dall'ente in convenzione con comuni, enti e privati per informazioni compilare il form a fondo pagina.

 

 

Esercitazioni pratiche per gli operatori dell'Iper di Brambate in supporto al corso di formazione svolto dal Centro di Formazione Canavese.
ATTENZIONE SONO STATI RIATTIVATI TUTTI I CORSI!!!

GLI STESSI POTRANNO ESSERE SVOLTI SIA COME ATTIVITA' FORMATIVA DI PRESENZA CHE IN VIDEO CONFERENZA.

PER QUESTIONI DI SICUREZZA ABBIAMO ATTIVATO DEI PROTOCOLLI PER FAR SENTIRE I DISCENTI PIU' AL SICURO.
TALI PROTOCOLLI PREVEDONO IL CONTROLLO DELLA TEMPERATURA ALL'INGRESSO (INFERIORE A 37.5), IL DISTANZIAMENTO DI ALMENO 1.5m TRA DISCENTI, L'UTIIZZO DI MASCHERINE, LA SANIFICAZIONE DEI LOCALI A OGNI INIZIO E FINE CORSO E ULTERIORI PROTOCOLLI PER L'UTILIZZO DEI MATERIALI
CI TENIAMO ALLA VOSTRA SICUREZZA E FAREMO DI TUTTO PER POTER FAR SI CHE QUESTO NON INTERFERISCA CON LA QUALITA' E LA PROFFESSIONALITA' DEI NOSTRI CORSI.
.
Attenzione
Progetto Formazione in cambio di Volontariato

L' Associazione, in continuo sviluppo necessità sempre più di volontari, per questo, il comitato tecnico ha stabilito di ideare questo progetto che tende a formare le persone in cambio di un'adesione della durata di due anni con l' ente e di una quota minima d'iscrizione per fini assicurativi.

Il programma didattico, sviluppato per  200 ore tra teoria e pratica consente  a chi si iscrive di essere formato per i compiti svolti dall'Associazione indirizzati al soccorso in generale.

Inoltre l'allievo terminati i due anni riceverà i seguenti attestati appresi durante il periodo di formazione teorico pratico:

 

attestato di frequenza per volontari GFV

attestato di frequenza corso for 3 per attività di livello 3 (Rischio elevato);

attestato di frequenza corso di primo soccorso livello  C e BLSD;

attestato di frequenza per l'uso autorespiratori,  maschere antigas e camera fumi ;

attestao di frequenza per l'uso di attrezzature per recupero in spazi confinati;

soccorso antincendio per aeroporti minori;

e altri attestati stabiliti dal comitato tecnico sulla base dei risultati di apprendimento del candidato.

Alcuni attestati hanno valenza ai fini del D.Lgs.81/2008

ovviamente il corso non può portare al conseguimento degli attestati se:

  • il candidato rifiuti il programma assegnato dei corsi;

  • non completi il periodo stabilito;

  • assenze  ingiustificate durante i corsi, comprese anche nelle  ore dedicate alla pratica;

  • scarso interesse durante le lezioni o che, provochi disturbo durante le stesse;

  • non superare gli esami sia teorici che pratici durante tutto il periodo del corso.

  • ogni altra motivazione stabilità dal comitato tecnico durante le fasi di controllo del candidato.

 

Il corso comunque sarà suddiviso in fasi o moduli, al termine dei quali e previsto l'esame che, se non superato non da diritto alla fase successiva.

 

 

https://unsplash.com/@new_memel_photography
Se anche tu, desideri far parte di questo progetto, compila la domanda qui sotto  e potrai far parte di questa interessante iniziativa.
Verrai contattato inseguito tramite E-Mail, ti saranno fornite tutte le istruzioni per la partecipazione al progetto.
Questo progetto e a numero chiuso e dipende interamente dalla nostra organizzazione, per tanto avvisiamo sin da ora che, i tempi possono allungarsi e sono inutili eventuali telefonate alla nostra organizzazione per informazioni o  altro inerente questo progetto.
Poiché l'Associazione opta per le proprie comunicazioni piattaforme informatiche, qualsiasi dubbio potrà essere comunicato anche utilizzando la nostra chat presente  sulla barra di controllo.
Dove un nostro operatore in linea, vi  risponderà per togliervi qualsiasi dubbio.
Materie del Corso in sintesi

Argomenti primo modulo

 

  • L'organizzazione delle GFV

  • Statuto, regolamenti e protocolli;

  • Compiti dell'Associazione;

  • Principi sulla combustione;

  • Le principali cause d'incendio;

  • Le sostanze estinguenti;

  • I rischi alle persone ed all'ambiente;

  • Specifiche misure di prevenzione incendi;

  • Accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;

  • L'importanza del controllo degli ambienti;

  • L'importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio;

  • Misure di protezione passiva  e attiva;

  • Vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti;

  • Attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi;

  • Sistemi di allarme e utilizzo dell'Evac;

  • Segnaletica di sicurezza;

  • Impianti elettrici di sicurezza;

  • Illuminazione di sicurezza;

  • Procedure da adottare in caso d'incendio;

  • Procedure da adottare in caso di allarme;

  • Modalità di evacuazione;

  • Modalità di chiamata dei servizi di soccorso;

  • Collaborazione con i Vigili del fuoco in caso d'intervento;

  • Esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali -operative;

  • Presa Visione e chiarimenti sulle principali attrezzature per estinzione incendi;

  • Dispositivi di protezione individuali e collettive;

  • prova di spegnimento;

  • esame teorico pratico primo modulo

 

Secondo modulo

  • comunicazioni radio e alfabeto ICAO

  • Autoprotettori e maschere antigas e loro utilizzo;

  • miscele gassose;

  • montaggio delle bombole e dei filtri in emergenza;

  • atmosfere esplosive e Atex;

  • norme antincendio;

  • esame teorico

Terzo modulo

  • Parte sanitaria finalizzata al primo soccorso e al BLSD;

Quarto modulo

  • Il soccorso antincendio su aeroporti minori e infrastrutture;

  • tecniche intervento su imbarcazioni e modalità di estinzione;

Quinto modulo

  • salvataggio in ambienti angusti;

  • recupero infortunati;

 

Ovviamente per ragioni di spazio sul web, non possiamo inserire tutti gli argomenti trattati durante il nostro corso di apprendimento  per volontari, ci siamo solo limitati ad inserire gli argomenti principali  dei dieci moduli  e che suscitano maggiore interesse in quanto legati al .D.Lgs.  81/2008.

 

I NOSTRI CORSI ANTINCENDIO LIVELLO ATTIVITA' UNO RISCHIO BASSO
CORSO ANTINCENDIO LIVELLO ATTIVITA' DUE RISCHIO MEDIO
IBAN: IT63M0306909606100000130536
CORSO ANTINCENDIO ATTIVITA' DI LIVELLO 3 RISCHIO ELEVATO
TUTTI I NOSTRI CORSI
Per informazioni,  compila il modulo contatti in basso, invece per iscriverti ai nostri corsi compila la domanda qui sotto e segui le istruzioni fornite dalla segreteria tramite E-mail, per quanto riguarda il pagamento dei corsi, su indicazione della segreteria, si possono utilizzare i pulsanti di paypall
 
ADDRESS
Presidenza
Corso Giulio Cesare n° 53 Torino
Sede Operativa presso SERID
Via Arrigo Boito, 22, 10154 Torino
Centro Addestramento presso ASD Orione Vallette
Via dei Gladioli, 39, 10151 Torino
Guardie ai Fuochi Volontarie Distaccamento Aeroportuale Monferrato
Strada Alessandria 15033 - Casale Monferrato (AL)
telefono: 3290130276 -  segreteria  CR 3461269019
Email: info@guardiefuochitorino.it
anguardieaifuochitorino@gmail.com
presidenzagafvto@pec.guardiefuochitorino.it
VAI SOPRA ALL'IMMAGINE E VISUALIZZA LA MAPPA DEL NOSTRO CENTRO PRATICO.
contattaci
Per informazioni compila il form qui sopra, sarai ricontattato quanto prima
oppure contatta i seguenti numeri: presidenza 3290130276
segreteria Capo Reparto 3461269019
Copyright © 2020 Prot IB- N 21 / Danilo Centonze  web control Valerio Alberti  www.guardiefuochitorino.it  telefono 3290130276
Email: anguardieaifuochitorino@gmail.com
Con chi si Collabora